Risotto al curry con pollo e peperone

Ingredienti

Olio extra vergine di oliva: 2 cucchiai
Scalogni: 2 tritati
Spicchi d'aglio: 2 tritati
Sale: 1 pizzico
Peperone rosso: 1 grosso, pulito e tagliato a cubetti
Riso Arborio: 250 g
Vino bianco secco: 150 ml
Curry in polvere: 2 cucchiaini, varietà mild
Petti di pollo senza pelle: 2 grossi, tagliati a cubetti
Brodo vegetale stock: 1,5/2 l, caldo
Valeriana: 30 g, lavata e asciugata
Limone: 1, tagliato a fettine
Sale: qb
Pepe nero: qb macinato fresco

  • Difficoltà

    Media

  • Calorie

    Basse

  • Preparazione

    1h

  • Dosi per

    4 persone

  • Costo

    Basso

 

Il risotto al curry con pollo e peperone è un piatto semplice da preparare, con ingredienti che facilmente si hanno in casa, ma dal sapore esotico. La preparazione di questo piatto vi porterà alla mente i profumi e i sapori dell’India, con le sue spezie versatili ma dal sapore deciso, senza muovervi dalla vostra cucina.
 

Preparazione

Scalda l’olio in una larga padella a fiamma media. Aggiungi lo scalogno e l’aglio con il pepe e un pizzico di sale e lascia soffriggere per 5-6’, fino a che non si ammorbidiscono.

Aggiungi il riso e fallo cuocere per 2-3’ mescolando spesso.
Aggiungi il vino e porta ad ebollizione, abbassa poi la fiamma e fai sfumare per altri 2’.

Aggiungi il curry e mescola per 1’ fino a che non se ne diffonde bene la fragranza.
Aggiungi il pollo a pezzetti, poi man mano anche il brodo con un mestolo, mescolando e aspettando ogni volta che venga assorbito dal riso. Continua così fino a che il riso non diventa morbido, per circa 16-18’. Potresti non aver bisogno di tutto il brodo.

A fine cottura aggiusta di sale e di pepe. Servi in ciotole e guarnisci con la valeriana e alcune fettine di limone.

In questo articolo abbiamo parlato di:

 

Riso Arborio 1kg


Curry